Canva

Canva è un tool di design online che permette  di creare vari tipi di immagini: dalle grafiche per il blog alle immagini per Pinterest o per le ads di Facebook. Si può partire dal foglio bianco o usare un layout predefinito, caricare le proprie immagini o scegliere fra quelle presenti in Canva gratuite o a pagamento riconoscibili perchè hanno scritto 1$ in basso a destra quando fate passare il mouse o, se siete nella sezione Layout, sono quelle retinate.

Canva ha delle enormi potenzialità e offre una scelta veramente ampia sia di layout già pronti ai quali cambiare solamente il testo, sia di testi già formattati in modo piacevole (banner, fumetti, cerchi, quadrati, frecce) da usare sulle immagini che abbiamo trovato online ed importato in Canva.

Per cercare immagini potete usare:

  1. Pixabay. Funziona previa registrazione e permette di scegliere le immagini immettendo la richiesta nell’apposito box. Quando trovate un’immagine che vi piace potete scegliere la risoluzione a cui scaricarla oppure aggiungerla ai preferiti (click sulla stellina) per scaricarla in seguito.
  2. Free images. Stesso funzionamento di Pixabay ma qui non si può scegliere la risoluzione (che è comunque molto alta) e le immagini possono essere salvate in cartelle organizzate chiamate Lightbox.
  3. Kaboompics.  Le immagini sono belle e di alta qualità. Il funzionamento in questo caso è ancora più semplice: non serve registrazione, si cerca l’immagine digitando nel box la parola chiave e si scarica subito quella che ci piace.
  4. Gratisography. Immagini d’impatto e nessuna registrazione. La differenza è che qui non si possono fare ricerche e le immagini (ogni settimana ne vengono pubblicate di nuove) si scaricano semplicemente cliccando col tasto destro e “salva con nome”.

L’immagine creata rimane nel profilo personale (per usare Canva serve infatti una registrazione) e può essere completamente modificata successivamente: il lavoro che avete fatto in questo modo non va mai perduto e potete dedicarvi ad un progetto a più riprese.

Per imparare ad usarlo l’unico sistema è lasciarsi ispirare dalle immagini che avete visto in giro e poi tirare fuori la vostra creatività e provare, provare e provare ancora.

Potrete provare anche  Canva Design School all’interno della quale troverete ben 30 lezioni/tutorial di grafica: sono tutorial molto semplici che aiutano però ad esplorare le potenzialità del programma e danno molti spunti creativi.

Tutorial a cura di Jessica Redeghieri